Le avventure

“Poi tutto mi torna indietro travolgendomi
Come una melodia dimenticata da un sogno”

“Tutta la letteratura americana moderna viene da un libro di Mark Twain che si intitola Huckleberry Finn” scriveva Hemingway e aveva ragione quando pensi solo al giovane Holden di Salinger. Ho sciolto sotto la lingua i miei globuli omeopatici per volare e va tutto bene. Non so quante volte ho viaggiato su un aereo ma il primo pensiero quando le ruote lasciano la terra è questo “Ma perchè devo buttarmi in questa avventura. Cazzo, non potevo stare a casa mia?”. Eh già l’avventura! Quanto piaceva la vita avventurosa al nostro Hemingway. Girava il mondo e dovunque andava lasciava il segno. Era proprio cool il nostro caro Ernest. Cuba, Venezia, Pamplona lui scriveva e tutti a seguire le sue orme. A me invece non piace Hemingway. Le sue foto da macho non le ho mai digerite e non mi scendono giù nemmeno i libri.

L’aereo atterra a Londra e continuo a pensare al concetto di “‘avventura”. Ognuno possiede la sua idea di avventura ma questa parola è positiva o negativa? A me non piace l’avventura forse perchè devo tenere tutto sotto controllo e poi perchè la parola mi da l’impressione di qualcosa di superficiale. La parola “avventura” può includere tutto o niente, è un po’ come la parola “diverso”. Vorrei trovare la parola perfetta per ogni situazione. Le parole hanno il loro peso e avventura è una parola leggera.

Ritiro il bagaglio e sono pronta per uscire dall’aeroporto. Il mio ex-collega americano è venuto a prendermi “Sei pronta per l’avventura matrimonio inglese?” domanda ridendo “Non potresti usare una parola meno leggera?” e mi allontano da lui “Ma cosa ho detto? Ti è andato il globulo di traverso in aereo?” “Non mi piace la parola avventura va bene?” “Ah ecco! Ti avevo detto di non rileggere Twain. A cosa ti serve rileggere?” “Devo colmare le lacune” rispondo, inizia a ridere e colpisce con l’indice il centro della mia fronte mentre dice “Tu non hai lacune. Tu vivi benissimo nelle tue mancanze. Ripeto la domanda: Sei pronta per un divertente matrimonio inglese?” “Sì sono pronta” e mi metto sull’attenti “Ascoltami bene. Hemingway lo devi cancellare. Ti rende nervosa” “Ma secondo te, ho una vita avventurosa?” domando “Ma fammi capire una cosa. Hai letto un libro di 400 pagine e ti sei soffermata solo sulla parola avventure del titolo?” “Sì, direi di sì” “Vivere con te è avventura. Entra in questa cazzo di macchina e andiamo a bere un birra” “Quindi conoscermi è una cosa positiva?” e lo guardo mentre apro lo sportello della macchina “Cosa vuol dire per te la parola avventura?” continuo e lui risponde “Avventura è sempre tornare a casa per una tazza di tè e ora mangia il muffin che ti ho comprato e non pensare alle tante disgrazie del mondo che hai visto” “Hai trovato la parola giusta. Non sono avventure sono disgrazie” rispondo “Non puoi intintolare un libro Le disgrazie di Finn meglio la parola AVVENTURA” mi risponde con un bellissimo sorriso del tipo, così va il mondo e noi siamo solo due amici sfigati e aggiunge “E se poi vuoi rileggere cara rileggi David”

Oh, posso ricordarti?
Posso ricordarti che hai un posto dove andare?
Così sto accanto a te
Rimango accanto a te fino a trovare la via di casa

https://www.youtube.com/watch?v=MPipMQvKgKk

Annunci

7 pensieri su “Le avventure

  1. Meno formale più tranquillo, si beve di più, dura di meno ma si mangia peggio anzi in certi momenti non ho capito nemmeno che cazzo mangiavo! 🙂 Ora sta a te scegliere… i nostri so’ troppo pesanti in generale ma esiste l’eccezione…

      1. Lo farò lo farò il post sul matrimonio inglese ma come al solito … osservo … penso tanto tanto e poi scrivo. Cmq è stato interessante e poco formale. Mi sono molto divertita a scegliere il cerchietto ah perchè qui le donne ai matrimoni devono avere il cappellino al massimo un cerchietto che ora va tanto di moda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...